a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
Rigenerazione Urbana..anche a Bologna?
 
Molte città europee hanno già compreso che la "rigenerazione urbana" deve passare attraverso il recupero di aree dismesse e dei vecchi capannoni non più utilizzabili.
 
E' quanto è emerso al convegno "Construction Conference" svoltosi recentemente a Padova.
Il Convegno ha analizzato principalmente la situazione del Veneto, dove i dati riportati sono l' esistenza di 90000 capannoni industriali che occupano il 18,4% dei terreni edificati.
Ben il 10% di questi capannoni è inutilizzato,abbandonato se non diroccato, è quindi evidente la necessità di un recupero di questi metri quadrati per non utilizzare altre aree verdi e riqualificare intere zone nelle periferie delle città e dei paesi.
 
Ricordo tra l'altro la nuova legge Regionale dell'Emilia Romagna "Consumo suolo zero" che appunto non può che passare attraverso il recupero di aree e  fabbricati dismessi, in perfetta linea con la necessità auspicata da tutti di non sprecare verde.
 
Sono tra l'altro stati portati come esempi di questa politica di recupero l'area industriale della Ruhr in Germania e altre importanti città europee come Parigi,Porto, Berlino.
Assoproprietari , che per statuto tutela i proprietari immobiliari, ma non è certo indifferente alla qualità della vita dei cittadini,  non può che approvare e sostenere questo indirizzo che coniuga le due cose.
 
Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna 
 
 
 

23 ottobre 2018

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news