a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
Piccoli problemi : non  salta compravendita immobiliare
 
IL Tribunale di Treviso con la sentenza n. 2471 del 10 ottobre 2016 riguardo la validità di una  compravendita immobiliare dichiara che in una compravendita immobiliare, a seguito della sottoscrizione del preliminare, non è giustificabile il rifiuto del promittente acquirente di stipulare il rogito per la esistenza  di modeste infiltrazioni dal caminetto, la necessità di sostituire la cassetta del w.c. e di adeguare i locali caldaia e cucina con realizzazione dei fori di areazione.
Questa condotta sempre scrive il Tribunale , è contraria a buona fede  e costituisce una reazione del tutto immotivata  a fronte di problematiche facilmente risolvibili.

28 febbraio 2017

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news