a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
MILANO MERCATO EUROPEO…. E BOLOGNA?

 
TRA IL 2010 E IL 2017 risultano investiti in Italia 38,8 miliardi di euro nell’immobiliare, ben il 41% all’interno dell’area metropolitana milanese, in base a un rapporto di scenari immobiliari con Vittoria Assicurazioni.
Nel 2018 sono previsti oltre 7 miliardi di euro di investimenti a Milano, provenienti da soggetti italiani e stranieri.
E Bologna?
La domanda ci viene immediata, a Bologna purtroppo le cose non vanno così bene, sembra che da noi non si debba più investire in immobili, siano essi residenziali , commerciali , industriali. L’attività immobiliare come sappiamo non è fine a se stessa, significa traino e sviluppo per l’intera economia.
Eppure sembrerebbero esserci tutte le condizioni per rendere ulteriormente Bologna un polo di interesse nazionale  e non solo.
L’Aeroporto è diventato uno dei principali scali italiani, la città è un nodo nevralgico sia per la rete autostradale che per quella ferroviaria, il turismo in città è letteralmente esploso.
Aggiungiamo l’Università più antica del mondo occidentale, la cucina e l’inaugurazione di FICO, la valle dei motori.. Ducati, Lamborghini, vicino alla Ferrari.
Inoltre Bologna con Modena  e Reggio Emilia ha un polo d’eccellenza nella meccanica nella logistica e nella rete commerciale. Con tutte queste premesse perché la città attira pochi investimenti? Se è venuta la Philips Morris perché non immaginarne altre 10?
Sono domande che tutti si debbono porre: la classe politica, gli industriali, il commercio, l’artigianato, l’università, gli ordini professionali, con il fine di creare le migliori condizioni di lavoro, studio, qualità della vita.
Occorre quindi un progetto per il futuro, se si condivide il punto di partenza , cioè che ci sono tutti i presupposti per uno sviluppo che partendo dall’immobiliare trascini l’intera Città Metropolitana.
Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari

24 aprile 2018

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news