a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa

Lavori condominiali  obbligatori anche per i condomini non favorevoli?

 
 Le  delibere sono obbligatorie  anche nei confronti dei condomini che non hanno dato voto favorevole o astenuti o assenti, sia per  la ordinarietà  che per opere condominiali straordinarie.

Per le  opere di manutenzione straordinaria , esse devono essere deliberate dall’assemblea condominiale, ai sensi dell'articolo 1135 I comma numero 4 del codice civile. 

Art. 1135 del codice civile. Attribuzioni dell'assemblea dei condomini.
1) alla conferma dell'amministratore e all'eventuale sua retribuzione;
2) all'approvazione del preventivo delle spese occorrenti durante l'anno e alla relativa ripartizione tra i condomini;
3) all'approvazione del rendiconto annuale dell'amministratore e all'impiego del residuo attivo della gestione;
4) alle opere di manutenzione straordinaria e alle innovazioni, costituendo obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all'ammontare dei lavori. 
 
Assoproprietari Bologna con i suoi consulenti potrà fornire ogni informazione riguardanti modalità ed obblighi delle assemblee Condominiali

04 maggio 2017

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news