a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa

Immobili ed Elezioni

 
Siamo ormai prossimi alle elezioni politiche, che tutti gli italiani in fondo aspettano da tempo con la speranza che portino miglioramenti nell’economia e nella situazione del paese.
La nostra Associazione come sempre e correttamente si occupa di questioni inerenti la casa e il settore immobiliare nel suo insieme, non parteggiando per questo o quel partito.
Fatta questa doverosa premessa è naturale che si avanzino invece a tutti i partiti le nostre richieste ed indicazioni, la richiesta di base che tutte le associazioni fanno è quella che si affronti il rilancio dell’intero settore immobiliare, un comparto in grado di agevolare lo sviluppo dell’intera economia, pensiamo all’enorme indotto che questi sono in grado di muovere, la possibilità quindi di creare nuovi posti di lavoro dall’industria, alle piccole imprese sino al commercio.
Certo per fare questo occorre una chiara visione  politica e del futuro, il coraggio di eliminare inutili e gravosi vincoli burocratici che a volte si sovrappongono, scoraggiando molte iniziative e si badi che non intendiamo l’eliminazione di regole, purchè siano esclusivamente quelle necessarie all’economia e non a mantenere una dannosa burocrazia.
Chiediamo una riduzione di tasse e balzelli, risulta da dati pubblicati che ammonti a 50 miliardi di euro annui la tassazione sugli immobili e molti di questi miliardi in fondo sono assimilabili ad una patrimoniale.
Riteniamo inoltre che debba essere mantenuta l’esenzione della prima casa da ogni imposizione, che la cedolare secca sulle locazioni abitative a canone calmierato diventi stabile, non con scadenza. Avevamo chiesto che la cedolare secca fosse applicata anche alle locazioni commerciali, richiesta avanzata anche dalle associazioni dei commercianti, purtroppo non siamo stati ascoltati, ma lo riproponiamo a futura memoria.

Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna


16 febbraio 2018

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news