a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
Deposito cauzionale e interessi: cosa sono e quando rimborsarli all'inquilino?
 
Quando si stipula un contratto di affitto nella maggior parte dei casi (salvo che il locatore non opti per diverse forme di assicurazione) l’inquilino è tenuto a versare una somma di denaro in qualità di deposito cauzionale a garanzia dell’impegno contrattuale assunto. La legge stabilisce altresì che questa somma non possa superare l'importo di tre mensilità e che venga restituita dal proprietario una volta cessato il rapporto di affitto… ovviamente sempre che non vengano riscontrati danni all’immobile.

L’importo versato come cauzione matura degli interessi legali che dovrebbero essere calcolati e rimborsati al termine di ogni anno dal locatore all'inquilino, anche in assenza di specifica richiesta.

Nel caso in cui cio' non avvenga, gli interessi legali maturati sino al momento del rilascio dell'appartamento, dovranno essere rimborsati insieme al deposito cauzionale.

Assoproprietari Bologna è a disposizione per chiarimenti.


15 settembre 2016

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news