a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
Credito d'imposta per sicurezza nelle case
 
Il decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 6 dicembre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 22 dicembre 2016, chiarisce i criteri e le procedure per accedere all’agevolazione istituita dalla legge di Stabilità 2016 (comma 982 della legge n. 208 del 2015), per il suo recupero in caso di fruizione indebita e per contenere la spesa nel limite dei 15 milioni di euro (stanziamento complessivo per il 2016).
Ha quindi le regole attuative il credito d’imposta concesso alle persone fisiche che installano sistemi di videosorveglianza o di allarme per difendersi da attività criminali  oppure stipulano contratti con istituti di vigilanza in relazione a immobili non utilizzati nell’esercizio dell’attività d’impresa o di lavoro autonomo.
Ovviamente non possiamo che essere felici di questi crediti e procedure, ma che tristezza pensare che un normale cittadino proprietario di una casa, magari acquistata con un mutuo, debba spendere altri soldi per difenderla da delinquenti senza scrupoli che entrano ed escono quasi indisturbati dalle nostre abitazioni.
Assoproprietari Bologna oltre ad essere solidale con tutte le famiglie che subiscono questi furti, rapine, vandalismi è a disposizione pe i chiarimenti necessari al fine di ottenere le agevolazioni fiscali di cui sopra.
Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna

09 gennaio 2017

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news