a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
Cedolare secca per i negozi : le regole.
 
 
Molti nostri associati si rivolgono ai nostri uffici per delucidazioni riguardanti l'applicazione della "cedolare secca" ai contratti di locazione di  negozi,così  come previsto dalla legge di bilancio. Riassumo i punti principali.
-Si applica ai contratti di locazione stipulati nel corso dell’anno 2019.
-Si  potrà applicare  per l’intera durata del contratto.
-Riguarda  le unità immobiliari di categoria catastale C/1 e le relative pertinenze .
-L’aliquota della cedolare è pari al 21%.
-La cedolare si applica  agli immobili di superficie massima di 600 metri quadri, escludendo le pertinenze.
-Non si applica  in caso di contratti stipulati nell’anno 2019 se alla data del 15 ottobre 2018
le parti avessero in corso un contratto di locazione non scaduto per lo stesso negozio,risolto poi anticipatamente.
-Possono usufruire della cedolare i locatori persone fisiche.
 
Ribadendo che il provvedimento avrebbe dovuto riguardare tutti i contratti, anche quelli stipulati  successivamente  al 2019, augurandoci che il Governo ripensi a questa decisione, Assoproprietari è a disposizione con i propri esperti per ogni informazione che fosse necessaria.
Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna

21 gennaio 2019

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news