a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
Bollo auto: le cartelle sono prescritte in cinque anni.


Il bollo dell’auto si prescrive dopo cinque anni: tramonta quindi la possibilità che le Regioni si possano avvalere del termine di prescrizione decennale.
La Cassazione ha stabilito che vale anche per la tassa automobilistica la pronuncia che aveva già escluso la prescrizione decennale per le cartelle di pagamento relative a contributi previdenziali, le Sezioni unite hanno stabilito il principio secondo cui «la scadenza del termine perentorio per opporsi o impugnare un atto di riscossione...produce soltanto l’effetto della irretrattabilità del credito» e non anche quello della “conversione” del termine di prescrizione breve eventualmente previsto (dalle norme sulla materia cui si riferisce il pagamento) nell’ordinario termine di prescrizione decennale (previsto dall’articolo 2953 del Codice civile).
La sentenza depositata riconosce che questo principio può valere anche in materia di bollo auto. Infatti, nella pronuncia dello scorso anno le Sezioni unite avevano scritto che tale principio «è di applicazione generale» sugli atti di riscossione mediante ruolo o comunque di riscossione coattiva.

04 settembre 2017

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news