a Bologna...
per tutti i Proprietari di Casa
  Affitto non incassato..si pagano ugualmente le tasse.
 
Al di  là delle motivazioni giuridiche sulle quali non siamo in grado di dare giudizi, possiamo invece dare un parere in merito al pagamento delle tasse su canoni di locazione non riscossi.

La Corte di Cassazione con sentenza n. 348 del 9 gennaio 2019ha deciso  che in tema di imposte sui redditi, sulla  base del combinato disposto
dagli articoli 23 e 34 del DPR n. 917 del 1986 (Testo Unico dell'Imposta sui Redditi), il reddito degli immobili locati per fini diversi, non abitativi, per i quali opera, invece, la deroga introdotta dall’articolo 8 della legge n. 431 del 1998 ,è individuato in relazione al reddito locativo fin quando risulta in vita un contratto di locazione, con la conseguenza che anche i canoni non percepiti per morosità costituiscono reddito tassabile, fino a che non sia intervenuta la risoluzione del contratto o un provvedimento di convalida dello sfratto.

…Già è difficile muoversi tra tutte quelle date , numeri ecc. ma il problema è l’esistenza di una legge che ti obbliga a pagare per soldi non incassati,una follia giuridica senza giustificazione.

Ci auguriamo l'intervento di qualche governo.

Tonino Veronesi
Presidente Assoproprietari Bologna

30 gennaio 2019

Sei a Bologna o dintorni?
Per informazioni o approfondimenti contattaci:
tel +39.051.29.60.694 — e-mail aipi@assoproprietari.it

« torna all'elenco news